Contributi Europa

Dettaglio del Bando
estratto dalla banca dati più completa d'Italia

PSR 2014/2020. Misura 13.2. Finanziamento a fondo perduto a compensazione delle zone soggette a vincoli naturali significativi. Annualità 2021.

dati fondamentali di Riepilogo
Agevolazione: Contributo a fondo perduto
Area Geografica: Umbria
Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 17/05/2021
Beneficiari: PMI, Micro Impresa
Settore: Agricoltura
Spese finanziate: Consulenze/Servizi
          Segnalazione del livello di difficoltà per la presentazione della domanda

PRATICA COMPLESSA
Consigliata l’istruzione della pratica da parte di un utente esperto in materia

Descrizione dettagliata di questa Agevolazione (Incentivo, Bando)

 

La sottomisura 13.2. “Pagamento compensativo per altre zone soggette a vincoli naturali significativi” intende compensare gli agricoltori che esercitano attività agricola nelle zone soggette a vincoli naturali significativi, diverse dalle zone montane e nelle quali il mantenimento dell'agricoltura estensiva è importante per la gestione del territorio, dei maggiori costi di produzione e dei minori ricavi derivanti dagli svantaggi naturali, strutturali e infrastrutturali che ostacolano la produzione agricola rispetto alle condizioni più favorevoli della altre aree dove non sono presenti vincoli.
La sottomisura è rivolta alla salvaguardia dell’attività agricola nelle zone soggette a vincoli naturali significativi, diverse dalle zone montane, caratterizzate dalla presenza di aziende che praticano l’allevamento, la coltivazione di prati, pascoli, seminativi e arboreti, al fine di compensare gli svantaggi ambientali derivanti dall’ubicazione in tali zone.

Soggetti beneficiari

Agricoltori in attività

Tipologia di interventi ammissibili

Gli impegni decorrono a far data dal 15 giugno 2021 e devono essere rispettati per un anno (14 maggio 2022), salvo diversa disposizione conseguente a sopravvenute normative.

Entità e forma dell'agevolazione

Le risorse disponibili per le domande di sostegno, annualità 2021, a valere sulla sottomisura 13.2.1 del PSR Umbria 2014/2020, ammontano ad € 7.000.000,00.

l’indennità è corrisposta per ettaro di SAU commisurato alla combinazione dei fattori di svantaggio derivanti da altitudine e pendenza media delle superfici aziendali ricadenti in zone soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle zone montane, da cui il livello dell’aiuto "€/Ettaro" come di seguito specificato:

                                                  Livello dell'aiuto €/Ettaro                                                                  
  Pendenza media aziendale Altitudine media ≤ a m. 300 Altitudine media > a m. 300
Aziende zootecniche ≤ 20% 231,00 250,00
Aziende zootecniche > 20% 250,00 250,00
Altre aziende ≤ 20% 74,00 215,00
Altre aziende > 20% 161,00 250,00

 

Scadenza

La domanda deve essere inviata entro il 17 maggio 2021.

...........
Il testo è probabilmente incompleto.
Solitamente il testo termina con indicazioni variabili su come ottenere il finanziamento, in che tempi agire (usualmente il più in fretta possibile prima che si esauriscano i fondi disponibili), quali sono gli errori tipici da evitare per questo tipo di bando, gli Enti a cui rivolgersi per presentare gli appropriati moduli della domanda etc etc...

per vedere COMPLETAMENTE i dettagli del Bando procedi con l'iscrizione totalmente gratuita

Approfittane e resta sempre aggiornato su tutti i bandi e le agevolazioni per la tua impresa!
Ricevi gratuitamente gli avvisi appena viene pubblicato un Incentivo che Tu puoi incassare!


Registrati free

Se sei già un nostro Utente effettua l'accesso: LOGIN

© 2015 Contributi Europa srl - P.Iva 10689920014