Contributi Europa

Dettaglio del Bando
estratto dalla banca dati più completa d'Italia

PSR 2014/2020. Misura 12.1. Finanziamento a fondo perduto per la compensazione dei maggiori costi delle zone agricole Natura 2000. Annualità 2021.

dati fondamentali di Riepilogo
Agevolazione: Contributo a fondo perduto
Area Geografica: Valle d'Aosta
Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza il 17/05/2021
Beneficiari: Micro Impresa, PMI, Persona fisica
Settore: Agricoltura
Spese finanziate: Consulenze/Servizi
          Segnalazione del livello di difficoltà per la presentazione della domanda

PRATICA COMPLESSA
Consigliata l’istruzione della pratica da parte di un utente esperto in materia

Descrizione dettagliata di questa Agevolazione (Incentivo, Bando)

 

Il presente Bando pubblico è relativo alla presentazione della domanda di sostegno/pagamento per l’istruttoria e finanziamento delle stesse nell’ambito della Misura 12 - indennità a Natura 2000 del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Annualità 2021.

Soggetti beneficiari

Agricoltori, singoli o associati.

Il beneficiario deve essere in possesso dei requisiti/condizioni di ammissibilità di seguito indicati:

Tipologia di interventi ammissibili

Di seguito vengono riportati gli impegni previsti per ciascuna tipologia di intervento:


Prati permanenti o da sfalcio

Habitat cod. 6510, 6520

Le misure da adottare per la conservazione di questi habitat sono:

 

 

Prati secchi

Habitat cod. 6210, 6230, 6240

Le misure da adottare per la conservazione di questi habitat sono:

  • sono vietate le concimazioni organiche, ad esclusione delle deiezioni lasciate dal bestiame sul posto, e le irrigazioni per gli habitat caratterizzati da specie xerotermofile, che necessitano cioè di elevate temperature e scarsità d’acqua (6210);
  • in caso di interventi atti al miglioramento del cotico erboso, oltre a corrette tecniche pastorali(carichi, movimentazione e stabulazione del bestiame), devono essere adottate pratiche che non alterino la composizione floristica naturale; in particolare, in caso di risemine per piccoli danneggiamenti e dissesti del cotico devono essere utilizzati miscugli di specie e varietà adatte al sito;
  • obbligo di contenere gli arbusti e le essenze forestali di invasione (6210) tramite taglio e/o trinciatura;
  • obbligo di uno sfalcio tardivo al 30 settembre annuale o biennale con asportazione del tagliato o un ciclo di pascolamento (6210).


Praterie e pascoli alpini

Habitat cod. 6150, 6170

Le misure da adottare per la conservazione di questi habitat sono:

 

  • obbligo di mettere in atto operazioni di contenimento e/o eradicazione in caso di inarbustimento e/o rinnovazione forestale tramite taglio e/o trinciatura;
  • per il contenimento sviluppo specie nitrofile è fatto obbligo di eseguire fertirrigazioni organiche razionate e di registrare il relativo volume di spandimento.


Zone umide Torbiere e paludi basse

habitat cod. 7110, 7140, 7210, 7220, 7230, 7240

Le misure da adottare per la conservazione di questi habitat sono:

 

  • è vietato lo sfalcio, il pascolamento e l’abbruciamento del cotico erboso;
  • obbligo prevedere una fascia di rispetto di 4 metri attorno alla torbiera in cui non vi sia pascolo né transito alcuno; tale area va delimitata almeno con il filo pastore.
  • obbligo di mettere in atto operazioni di contenimento e/o eradicazione in caso di inarbustimento e/o di ingresso di specie estranee alle comunità vegetali tipiche tramite taglio e/o trinciatura.

Gli impegni assunti dal richiedente con la domanda di sostegno/pagamento devono coprire il periodo che va dal 15 maggio all'11 novembre dell'anno di presentazione della domanda.

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria prevista per le domande di pagamento presentate nell’anno 2021 è pari a € 350.000,00.

Entità del sostegno:

 

prati permanenti o da sfalcio

habitat 6510 - prati da sfalcio montani di bassa quota (PPBQ)

 

habitat 6520: praterie sfalciate montane (PPMQ):


Prati secchi

habitat (6210, 6230, 6240) formazioni erbose secche (PSEC):

 


Pascoli e praterie alpine (PPAL)

habitat 6150, 6170:

zone umide (ZOUM)

habitat 7110, 7210, 7140, 7220, 7230, 7240:

 

Scadenza

17 maggio 2021

...........
Il testo è probabilmente incompleto.
Solitamente il testo termina con indicazioni variabili su come ottenere il finanziamento, in che tempi agire (usualmente il più in fretta possibile prima che si esauriscano i fondi disponibili), quali sono gli errori tipici da evitare per questo tipo di bando, gli Enti a cui rivolgersi per presentare gli appropriati moduli della domanda etc etc...

per vedere COMPLETAMENTE i dettagli del Bando procedi con l'iscrizione totalmente gratuita

Approfittane e resta sempre aggiornato su tutti i bandi e le agevolazioni per la tua impresa!
Ricevi gratuitamente gli avvisi appena viene pubblicato un Incentivo che Tu puoi incassare!


Registrati free

Se sei già un nostro Utente effettua l'accesso: LOGIN

© 2015 Contributi Europa srl - P.Iva 10689920014